Istat lavoro: Report Occupati e disoccupati – dicembre 2020

L’occupazione torna a diminuire (-0,4% rispetto a novembre), interrompendo il trend positivo che tra luglio e novembre 2020 aveva portato a un recupero di 220 mila occupati; il calo occupazionale è concentrato sulle donne (su 101mila persone che hanno perso il posto di lavoro, 99mila sono donne) e coinvolge sia i dipendenti sia gli autonomi. Nel complesso il tasso di occupazione scende al 58,0%. Inversione di tendenza anche per la disoccupazione che, dopo quattro mesi di progressivo calo, torna a crescere portando il tasso al 9% e tra i giovani al 29,7%.
📊 Rispetto a febbraio 2020, il tasso di occupazione è più basso di 0,9 punti percentuali e quello di disoccupazione di 0,4 punti.

👉 Vai al Report